Tel./Fax: (+39) 049 8645457 Mobile: (+39) 329 2120050
Via Bajardi 47 - 35129 Padova - Italy
E-mail: md@studioimd.com

 

 

 

 
home
 
studio_imd
 
news
 
 
english
 

 

 
[1/5] Scopo del sito
Il presente sito ha lo scopo di offrire solo una panoramica della mia attività. Per tale motivo i vari argomenti sono sviluppati in modo estremamente sintetico.
Sono graditi suggerimenti sui contenuti e sull'impaginazione.
Risoluzione schermo consigliata: 1024 x 768.

 

[2/5] Reperibilità ordinaria
La mia presenza in ufficio è subordinata agli impegni di lavoro esterni.
Solitamente sono presente il lunedì, il martedì ed il mercoledì per ricevere le richieste, per sviluppare il lavoro d'ufficio e per rispondere ai Clienti.
E' comunque possibile contattarmi in ogni momento chiamando il numero (+39) 329 2120050 (cellulare).
Se non riuscite a contattare me o la mia segreteria, ciò potrebbe essere dovuto ad un sovraccarico della linea. In tale caso siete pregati di riprovare più tardi.

 

[3/5] Intercambiabilità delle membrane
I maggiori Produttori realizzano membrane standard per le più diffuse applicazioni. Questo permette di usare membrane di diversi Produttori senza dover cambiare l'impianto.
Quando si vuole migliorare le prestazioni dell'unità, quando si vuole conseguire risultati specifici o quando, semplicemente, si vuole ridurre il costo dei ricambi è possibile scegliere le membrane più idonee allo scopo.
In particolare i cosiddetti "retrofit" sono membrane che alcuni Produttori realizzano appositamente per rimpiazzare le membrane di maggior successo e/o più costose dei concorrenti.
Una volta fui interpellato per sostituire membrane spiralate in acetato del vecchio standard 4"x38", in uso su alcune vecchie unità, con membrane a film sottile composito. Le membrane a film sottile composito furono scelte per le loro migliori prestazioni, per la loro più bassa pressione di esercizio e per la loro illimitata resistenza al lavaggio chimico. Usai i retrofit appositamente offerti da un importante Produttore di membrane.
Successivamente il Cliente decise di passare a membrane dell'attuale standard 4"x40" per la loro maggiore diffusione e rapidità di consegna. Il loro uso fu possibile dopo la sostituzione dei soli vessels (tubi di alloggiamento delle membrane) sulle medesime unità.
Attualmente sto valutando l'uso dei retrofit di membrane piane di ultrafiltrazione su unità esistenti del tipo plate-and-frame.
Contattarmi per saperne di più.

 

[4/5] Batteria sommergibile di membrane di ultrafiltrazione
Un importante Produttore propone una batteria, di nuova concezione, costituita da membrane piane di ultrafiltrazione contenute in un telaio di materiale plastico. Sono disponibili membrane con diversi tagli molecolari fino a 150000. La batteria di membrane lavora sommersa nell'acqua da trattare. Una pompa, sul lato permeato, aspira l'acqua. E' possibile lavare le membrane semplicemente invertendo il flusso di acqua.
La soluzione appare particolarmente economica in relazione al costo delle membrane, ai consumi energetici (si pompa solo la portata minore a bassa pressione) ed alle necessità impiantistiche.
La soluzione risulta interessante per concentrare reflui (tendendo allo scarico zero) e per rimuovere B.O.D., C.O.D. ed altri inquinanti ad alto peso molecolare quando le unità di trattamento esistenti risultano sottodimensionate o sovraccariche.
Contattarmi per saperne di più.

 

[5/5] Prezzo delle membrane di osmosi inversa
La maggior parte dei Produttori offre sconti in base alla quantità di membrane acquistata.
Acquistando un gran numero di membrane si possono ottenere buoni prezzi altrimenti bisogna pagare molto di più per le stesse membrane.
Ho un accordo con alcuni importanti Produttori di membrane di osmosi inversa i quali sono pronti a trattare i miei Clienti come membri dello stesso gruppo. In questo modo i miei Clienti possono accedere a fasce di prezzo interessanti indipendentemente dall'entità del loro ordine.
Contattarmi per saperne di più.

 

 
 
 
skype
 
google
 
tiscali
 
wind
 
dell
 
glock